Presi i rapinatori di San Bartolomeo

I carabinieri di Ferrara hanno impiegato poco più di un’ora e mezza per bloccare la fuga di tre giovani di origine moldava, due di 26 e uno di 20 anni, ora nel carcere di via Arginone con l’accusa di rapina aggravata e di resistenza a pubblico ufficiale. Giovedì mattina alle 9 e 30 un’anziana signora con problemi di salute ha vissuto 15 minuti di terrore quando è stata rapinata in casa sua a san Bartolomeo in bosco.

Due malviventi a volto coperto e armati di coltello si sono introdotti in casa della donna grazie alla copia di una chiave della porta sul retro. I carabinieri pensano che la copia sia stata fatta da una delle badanti che in passato hanno accudito l’anziana signora.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, i banditi avrebbero preso una catenina d’oro e un cellulare, entrambi appartenenti alla badante attuale che in quel momento era andata a fare la spesa. Ed è stata proprio lei a lanciare l’allarme, dopo che i due rapinatori più un terzo uomo, probabilmente il palo poi denunciato dai militari, si erano dileguati nelle campagne.

Verso le 11 di giovedì i carabinieri hanno tentato di fermare a sant’Egidio una station wagon grigia con targa bulgara mentre caricava tre persone sospette. Il conducente invece di fermarsi ha accelerato andando a sbattere contro l’auto dei militari.

I quattro sono stati fermati e questa mattina per tre di loro c’è stata la convalida dell’arresto. Si chiude così una rapina messa in atto da una banda di banditi esperti che poteva sfociare in violenza. La signora infatti racconta che mentre era imbavagliato con il nastro adesivo, per farla respirare, uno dei rapinatori le ha aperto un buco con il coltello.

Secondo il comandante provinciale dei carabinieri di Ferrara, Antonio Labianco, i tre arrestati potrebbero essere i protagonisti di altre rapine e furti irrisolti in città.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=6b94cfd2-a5e5-4609-94da-d7e58fd57d82&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *