Prevendita Spal-Frosinone: tutto esaurito in un paio d’ore. Le polemiche

Spal prima con 58 punti, Frosinone secondo con 56. E domenica prossima prossima le due squadre si affronteranno al Paolo Mazza per quello che è già diventato il big match dell’anno della Serie B.

L’atteso incontro, in programma alle 15.00 del 26 marzo, ha scaldato gli animi dei ferraresi tanto da esaurire, in un paio d’ore circa, tutti i biglietti disponibili, con l’apertura dei locali adibiti alla prevendita alle 9 di questo lunedì mattina.

Già alle prime ore della giornata, numerosi tifosi si sono ritrovati davanti alla biglietterie (allo stadio e presso alcuni negozi convenzionati della città) cercando di acquistare uno dei 3.069 tagliandi disponibili che, assieme ai 4.231 abbonati, faranno registrare il tutto esaurito domenica allo stadio. Prevista completa anche l’area da 1.200 riservata al settore ospiti.

Intanto dilagano le richieste sui social network di nuovi spazi per permettere ulteriori accessi allo stadio. Polemica che si sta estendendo anche a livello politico, con dichiarazioni che arrivano da alcuni esponenti della città, e che mette nuovamente in evidenza il delicato tema delle limitazioni di posti del Paolo Mazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *