“Prima della Prima in TV” con Ernani di Giuseppe Verdi, al Teatro Comunale Abbado

Ernani, prima opera verdiana in cartellone per la stagione Opere e Balletti 2022 del Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara, non è la prima opera composta da Giuseppe Verdi.

Il Cigno di Busseto, infatti, che la compose nel 1844, aveva già messo in scena nel 1842 il Nabucco e nel 1843 I Lombardi alla prima crociata. Tre opere che si caratterizzano per la passionalità e la presenza della componente patriottica.

L intreccio delle passioni: amore, odio, desiderio di vendetta, ma anche senso dell’ospitalità e dell’onore fanno dell’Ernani di Giuseppe Verdi un capolavoro che già risente della cultura romantica. Ernani, protagonista della vicenda di amore e morte è un giovane nobile che impugna le armi e diventa un bandito per vendicare la morte del padre fatto decapitare dal padre di Don Carlos, che Ernani vuole per questo uccidere.

Si respira nella musica già l’atmosfera del Romanticismo e del Risorgimento, che nel coro “Si ridesti il leon di Castiglia” del terzo atto esprime tutta l’energia della musica verdiana. Sentiamone l’introduzione del direttore artistico del teatro Marcello Corvino nella seconda puntata di “Prima della Prima in tv”, in onda su Telestense domenica 30 gennaio alle 20.00, martedì 1° febbraio alle 22.00, mercoledì 2 febbraio alle 14.50 e giovedì 3 febbraio alle 20.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.