Procura Ferrara su nuove infrastrutture in Iraq: ex ministro indagato – ANSA

Ex Ministro Clini, immagine dal web
Ex Ministro Clini, immagine dal web
Un invito a comparire nell’ambito dell’inchiesta aperta da procura e finanza di Ferrara, sul progetto New Eden, per interventi in Iraq per 54 milioni di euro di fondi pubblici, è stato notificato all’ex ministro dell’ambiente Corrado Clini.

Ne ha dato notizia oggi “Il Tempo” di Roma spiegando che al centro dell’indagine vi sono fondi pubblici destinati al progetto che prevede interventi nei bacini dei fiumi Tigri ed Eufrate per opere e infrastrutture nel settore idraulico. E che parte del denaro, in base alle indagini di procura e finanza di Ferrara, sarebbe stato scoperto in un conto corrente in Giordania. L’indagine da quanto si apprende sarebbe partita per caso, da Ferrara, da un controllo fiscale ad una società di ingegneria, la Med Ingegneria srl che ha sede in città e uffici operativi in mezza Italia. Dai controlli sono emersi documenti e fatture sospetti e da qui le indagini della procura e della finanzafinanza di Ferrara hanno portato ad indagare sul progetto New Eden. E ora per approfondire l’indagine, procura e finanza hanno notificato un invito a comparire, come atto dovuto, all’ex ministro Corrado Clini, che verrà ascoltato.

Massimo riserbo da parte degli inquirenti locali mentre sarebbero diversi i reati contestati a vario titolo, ad altri indagati: dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio e riciclaggio per attività svolte dal ministero dell’Ambiente nel progetto New Eden.

L’audizione del ministro segue le attività di questi giorni degli inquirenti ferraresi a Roma, presso la sede del Ministero con acquisizioni e sequestro di documenti, in una società che gestisce il progetto e alla Med Ingegneria di Ferrara dove gli inquirenti indagano da tempo.

(ANSA)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *