Progetto Comacchio: un patto per il lavoro oggi, che pensa alle generazioni di domani – VIDEO

01 comacchio patto lavoro

Si chiama Progetto Comacchio e rappresenta il punto di partenza operativo di un processo di concertazione, che si è sviluppato nel tempo fra Amministratori pubblici e privati cittadini, imprese, Associazioni, Scuola e Sindacati che ieri a Palazzo Bellini hanno sottoscritto un vero e proprio patto per il lavoro.

Azioni da sviluppare per restituire protagonismo economico alla città lagunare, dal turismo della costa e del Delta,a quello del food, della pesca e della produzione agricola, alla nautica e ai nuovi mestieri legati al mare.

Un passaggio importante, è stato detto ieri, che sottrae ad una visione convenzionale del territorio, sottrae ai clichè di luoghi marginali e luoghi centrali le realtà del nostro territorio. A presentarne gli obiettivi, ieri, accanto al Sindaco di Comacchio, Marco Fabbri, al Presidente della Provincia, Tiziano Tagliani, all’Assessore al Lavoro e alla Formazione della Regione Emilia Romagna, Patrizio Bianchi, anche il presidente della Camera di Commercio di Ferrara, Paolo Govovi, in rappresentanza dei sindacati confederali, Massimo Zanirato, il Presidente del Parco del Delta, Massimo Medri e il preside dell’Istituto Remo Brindisi, Massimiliano Urbinati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *