‘Progetto frazioni’: a Ravalle, Villanova e Marrara prevista la sperimentazione di tre nuovi mercati settimanali

Ravalle, Villanova e Marrara. Sono tre le frazioni nelle quali il Comune di Ferrara intende avviare la sperimentazione di nuovi mercati settimanali per un periodo di due anni, sulla base delle linee di indirizzo approvate ieri dalla Giunta. L’iniziativa punta a soddisfare le esigenze espresse dai residenti dei tre territori nell’ambito del ‘Progetto frazioni’ lanciato dall’Amministrazione comunale nei mesi scorsi.

“Prosegue – spiega infatti il vice sindaco e assessore alla Sicurezza e Frazioni Nicola Lodi – il nostro impegno nel dare risposte concrete alle richieste giunte dai cittadini durante il tour che abbiamo condotto nelle frazioni nei mesi scorsi. Il sostegno ai territori periferici resta per noi prioritario e grazie alla politica dell’ascolto continuiamo a raccogliere dai residenti le esigenze più rilevanti, come quella relativa al commercio di prossimità. I mercati settimanali rappresentano sicuramente una risorsa importante e di grande valenza anche sociale per gli abitanti dei piccoli paesi, penso soprattutto a quelli meno giovani, che non hanno la possibilità di spostarsi con facilità verso le aree commerciali più grandi”.

“Da tempo – aggiunge l’assessore alle Attività Produttive, Fiere e Mercati Angela Travagli – mi sto impegnando personalmente nel visitare i mercati del territorio comunale e nel promuovere e valorizzare l’importanza del commercio di prossimità anche per le realtà più decentrate, dove il bisogno è maggiore vista la mancanza di attività commerciali più strutturate. Su queste esigenze puntiamo a sensibilizzare gli esercenti che stanno vivendo un momento di difficoltà, adottando nei loro confronti un approccio concreto e offrendo loro un sostegno, in questa fase di sperimentazione, con l’alleggerimento delle tariffe Cosap”.

In tutte e tre le frazioni i mercati saranno composti da un posteggio per la vendita di articoli di merceria, tessili per la casa e prodotti per l’igiene della casa e della persona e due posteggi per la vendita di prodotti ortofrutticoli. A Ravalle le bancarelle troveranno posto in piazza SS. Filippo e Giacomo, a Villanova nel parcheggio di fronte alla scuola elementare e a Marrara in piazza Boari. A Francolino, inoltre, il mercato del giovedì di via dei Calzolai sarà arricchito da una bancarella di prodotti di merceria e articoli per la casa e la persona. I posteggi saranno assegnati sulla base di un bando che verrà pubblicato nelle prossime settimane dal Comune sul proprio sito.

Le giornate di svolgimento sono state per ora indicativamente individuate in accordo con le associazioni di categoria, in modo da non sovrapporsi con altri mercati del territorio (il lunedì a Ravalle, il martedì a Villanova e il mercoledì a Marrara) ma nell’ambito della sperimentazione, potrebbero subire variazioni in funzione delle preferenze espresse dagli operatori che parteciperanno al bando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.