Pronti per Cona?

Il nuovo ospedale S.Anna aperto un’intera giornata non solo per professionisti e operatori della sanità ma sopratutto per i cittadini. E’ ciò che succederà domenica 29 aprile, una decina di giorni prima dell’inizio del trasloco dell’ospedale.

Una decisione presa dalla dirigenza del S.Anna e dal Comune di Ferrara con l’obbiettivo di iniziare a far conoscere la nuova ed imponente struttura che a partire probabilmente da martedì 8 maggio inizierà ad ospitare i primi pazienti. Una opportunità per molti, per i diretti interessati e per i più curiosi, per capire, con visite guidate, dove sono posizionati i nuovi reparti ospedalieri, come raggiungerli, e per iniziare ad avere dimestichezza con i servizi.

La dirigenza di Corso Giovecca è al lavoro per avere l’ok da parte di 14 cooperative ed imprese che dovranno garantire, con l’entrata in funzione dell’ospedale, servizi accessori (come ristorazione, lavanderia, parcheggio, security solo per fare qualche esempio) nonostante manchi la firma del contratto con Progeste. Con la società capofila delle imprese che hanno partecipato alla costruzione dell’ospedale, l’azienda ospedaliera infatti sta verificando i costi.

Anche la mobilità e la viabilità per Cona sono sotto la lente d’ingrandimento. Il bus della linea 6 che collega la città ed il nuovo ospedale potrà percorrere, a differenza di cinque mesi fa perché i lavori erano ancora in corso, la bretella che da Via Comacchio porta Cona, accorciando così tempi e chilometri.

I lavori in corso per costruire la rotatoria di Via Comacchio dovrebbero essere ultimati entro fine giugno, periodo in cui se tutto dovesse andare come previsto, il trasloco sarebbe completato.

Ma l’importante non è se il trasloco inizierà il 3 oppure l’8 maggio. Fondamentale è che a Cona arrivi un gruppo, una squadra di professionisti della sanità che possano dare alla nuova struttura ospedaliera la valenza di ospedale di secondo/terzo livello, come si merita la città di Ferrara e tutto il suo territorio.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120417_01.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *