Provengono da laboratorio Unife gli otto teschi umani trovati in un cantiere

Provengono da una teca del laboratorio di anatomia della facoltà di medicina legale gli otto teschi umani ritrovati nel tardo pomeriggio di ieri nell’area di cantiere, a Rampari di San Rocco, in città a Ferrara

L’armadio del laboratorio dell’università di Ferrara, come accertato dai carabinieri, è stato forzato da ignoti

I teschi, che non erano sporchi di terra e contenevano dei biglietti con frasi goliardiche e di scherno, sono stati trovati dagli operai nell’area di scavo all’interno del polo Chimico Bio Medico dell’Università di Ferrara

Accertamenti in corso da parte dei carabinieri per cercare i responsabili di un atto, con ogni probabilità, goliardico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *