Provincia: 250 mila euro per riparare i danni del sisma

Sono già pronti 250mila euro per riparare i danni provocati dal sisma. Li ha messi a disposizione la Provincia di Ferrara per i primi interventi da effettuare sul Castello Estense, nelle scuole secondarie di secondo grado e sulla viabilità provinciale.

In Castello Estense i soldi saranno spesi per la messa in sicurezza delle lanterne sulle torri e dei comignoli sul tetto, il controllo e messa in sicurezza degli affreschi del piano nobile e il ripristino delle condizioni di agibilità degli uffici al secondo piano.

Nelle scuole si tratta di lavori per rendere pienamente agibili gli spazi circoscritti giudicati non del tutto sicuri in alcuni istituti, senza peraltro compromettere la piena sicurezza dell’intero edificio.
Per quanto riguarda la viabilità l’intervento principale è per riaprire al traffico la Cispadana da San Carlo a Sant’Agostino. La riapertura potrebbe avvenire entro una decina di giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *