IL PUNTO IN CASA VIS

Coach Barlati e Ferrante Denise portano un pò di Vis 2008 al Trofeo delle
Province
Si è svolto dal 4 al 5 Maggio a Mirandola (MO) il Trofeo delle Province che vedeva
coinvolte le migliori giocatrici dell’Emilia Romagna divise in 4 squadre
( Bologna/Ferrara, Modena/Reggio, Parma/Piacenza, Romagna ).
Tra la compagine di Bologna/Ferrara è spiccato il nome di Denise Ferrante la
giovane 2006 che ha portato in alto i colori della squadra under 13/14 femminile
della Vis 2008 e coach Barlati che ha diretto la squadra insieme a Luca Guccini
(Peperoncino Basket)
Denise, alla sua prima convocazione con la selezione provinciale, ha ben figurato
nelle due partite che l’hanno vista protagonista a siglare la vittoria dell’intero
Trofeo che ha visto proprio la squadra di Bologna/Ferrara classificarsi al primo
posto.
Tanta soddisfazione in casa Vis 2008 sia per Denise, che è stata accompagnata
nella prima giornata da alcune sue compagne di squadra che sono venute a
Mirandola per tifare e sostenerla, dimostrando ancora una volta quanto sia unito
e affiatato il gruppo e per l’ottimo lavoro svolto da Martina Barlati che al suo
primo anno di esperienza nella femminile, ha già fatto vedere in più occasioni il
miglioramento delle ragazze.
Quarto di finale U20 – Ritorno vs SBF
Brutta partita quella andata in scena nel ritorno del quarto di finale Under 20
contro la Scuola Basket, dove alla fine il risultato ci “sorride” solo di 1 punto,
grazie al +14 maturato all’andata.
La CSM ACCIAIO CARICENTO passa il turno con fatica, contro un avversario che
non ha mai mollato per 80 minuti.
SBF – CSM ACCIAIO CARICENTO 67-54
Parziali: 18-15, 34-21, 53-38
Tabellini: Branchini, Franchella 2, Bonanni 7, Antoci, Balducci 13, Natali 5, Bacilieri
2, Tomcic 19, Caloia, Manojlovic 6, Guidi, Tedeschi 2. All. Franchella Ass.All. Lilli /
Bottoni
www.vis2008ferrara.it
Playout Promo – Gara 3 e gioia stagionale vanno alla Vis
Campionato Promozione Emilia-Romagna – playout gironi C-D
Palapalestre “Caneparo” di Ferrara, lunedì 6 maggio 2019
“Bella” del playout di Promozione C/D al Caneparo tra i padroni di casa della Vis
2008 di coach Campi e i bolognesi di Sasso Marconi di mister Bulgarelli.
Dopo la netta vittoria in gara 1 e la splendida reazione dei sassesi in gara 2
abbiamo assistito ad un match teso, vibrante, drammatico come giusto che sia ed
il folto pubblico del Palapalestre ha potuto gioire solo al buzzer in un finale
convulso e nervoso.
Primo quarto di grande equilibrio con le squadre che sembrano concentrate e
trovano spesso il paniere. La Vis prova la fuga con Ricci in gran vena offensiva sul
11/4 subito rintuzzata dalla verve del piccolo Torri. Poi Palmieri e Borsari si
mettono in proprio e creano scompiglio nella difesa vissina “costringendo” coach
Campi a prendere un tecnico che deve servire a smuovere i suoi giocatori. Con tre
bombe la Vis resta a galla sul 21/22 del primo parziale.
Nel secondo quarto Sasso stringe i bulloni in difesa e per la Vis il canestro resta
una chimera. Per muovere il referto si va solo in lunetta con Caselli e Benetti,
mentre Sasso ingrana le marce alte col bel finale di Vanzini e all’intervallo è 33/40
con la Vis in grande difficoltà.
Al rientro è show time VIS con i giovani della cantera: Dioli viene tolto dalla
naftalina e risponde con dieci punti (con due bombe) in bello stile, guidando i
suoi alla riscossa. Il suo compagno di merende Caselli spinge la transizione e
anche Vaianella jr. comincia a carburare. Sasso annichilita ma tutt’altro che
rassegnata con Vanzini a tenere botta in attacco. Vis avanti 55/54 e gara ora
bellissima.
Ultimo quarto al cardiopalma con le squadre aggrappate anche all’energia di chi
esce dal pino: Benetti mette un paio di canestri di grande esperienza, Franchella
c’è ma le bombe ospiti di Torri e Meluzzi tengono le squadre a vantaggi di un solo
possesso. Sulla bomba di Vaianella da seconda chance la gara sembra in ghiaccio
ma Torri è encomiabile e ora si gioca sul fallo sistematico. Morale: più tre Vis a
due secondi e Torri in lunetta. Dentro il primo e secondo volutamente sul ferro.
Sul rimbalzo in attacco gran confusione, coach Bulgarelli chiede a gran voce un
fallo sul tentativo di tap in ma i signori in grigio non sono dell’avviso e può
esplodere la gioia Vis, onorati della presenza del Presidente Bertelli.
Salvezza sofferta per il giovane gruppo di Campi. Cinque gli uomini in doppia cifra
ed obiettivo raggiunto in un girone micidiale ed al termine di un’annata costellata
da tanti infortuni.
Sasso Marconi encomiabile e mai domo, con qualche protesta di troppo nel
tunnel verso gli spogliatoi ma, con questa grinta, ci sarà modo di rifarsi nello
spareggio con Vanini Horizon.
Per quest’anno è tutto, linea allo studio.
QUISISANA CARICENTO – CSI Sasso Marconi 72 – 70
Parziali: 21/22 – 33/40 – 55/54
Tabellini: Caselli 14, Vaianella F. 14, Dioli 12, Benetti 10, Ricci 10, Tamisari 5,
Franchella 3, Ghirelli 3, Vaianella M. 1, Gnani, Barcaro n.e., Boarini n.e. All. Campi,
vice Malaguti.
U14 Gold – Finisce a testa alta un’ottima stagione
La Vis esce sconfitta dalla sfida andata-ritorno contro la Polisportiva Masi. Gli
scontri dicono 1-1 ma la differenza punti premia i bolognesi.
Nella gara d’andata giocatasi a Casalecchio, la CSM Acciaio Caricento lotta ad armi
pari nel primo tempo, ma sprofonda nel secondo e i padroni di casa riescono ad
accumulare un importante vantaggio. I ferraresi segnano solo 5 e 9 punti nel terzo
e nel quarto periodo e Masi riesce a sfruttare la sua maggiore fisicità. La gara
d’andata si chiude 77-53.
Nella gara di ritorno la Vis ha tutta un’altra faccia. Il ritmo tenuto in campo dalla
Vis è altissimo, quasi impensabile dopo il fiappo secondo tempo di Bologna. Si
sogna l’impresa: 66-46 a 3 minuti dal termine. Gli ospiti però insaccano una
fondamentale tripla, seguita da un canestro e fallo che chiudono la serie. La Vis
vince 70-57.
In bocca al lupo a Masi!
Una prova quasi perfetta quella dei Ciga-boys a cui è mancato solo l’ultimo passo
per arrivare a +24 e rendere l’ultimo minuto infuocato. Una prestazione
d’orgoglio molto importante, una reazione da VERI giocatori che non hanno mai
perso la speranza di ribaltare la sfida.
La stagione termina qui, e si finisce a testa altissima, consapevoli che si è arrivati a
giocarsi l’interzona con le migliori dell’Emilia-Romagna. Nei prossimi anni la Vis
sarà sicuramente un avversario temibile e contro cui non ci si potrà mai rilassare.

Andata:
Masi-CSM Acciaio Caricento 77-53
Parziali: 21-15, 45-39, 60-44
Tabellini: Righini 4, Ebeling 27, Finelli, Frilli, Dirani 8, Ricciuti 3, Ghirelli, Bondesani
6, Pellegrini, Grandi 5, Sunseri(K)
All.re Cigarini / Ass.all. Cavara
Ritorno:
CSM ACCIAIO CARICENTO -Masi 70-57
Parziali: 15-15, 36-29, 58-40
Tabellini: Righini 12, Sunseri (K), Ebeling 26, Finelli, Bondesani 16, Pellegrini 7,
Dirani, Ricciuti, Tutino, Grandi 6, Ghirelli 3
All.re Cigarini / Ass.all. Vaianella/Cavara
Torneo delle province U13 maschile
Si è svolto nelle giornate del 4/5 Maggio a Mirandola (MO) il torneo delle
province che vedeva impegnati i migliori giocatori u13 dell’Emilia Romagna in un
torneo diviso in 4 squadre Bologna/Ferrara, Modena/Reggio, Parma/Piacenza,
Romagna.
Nel Roster di Ferrara/Bologna spicca il nome di Andrea Braga, classe 2006
portatore dei colori bianco e azzurro della Vis 2008.
Buone le prestazioni per Andrea in entrambe le partite giocate che ha visto la
propria squadra conquistare il primo posto alla fine del torneo.
Bella esperienza per il giovane U13 che alla sua prima convocazione figura bene
nella compagine e aggiunge questo bel momento al suo curriculum cestistico.
Campionato Esordienti
Partita a senso unico per i bianco azzurri che concludono il girone con la terza
vittoria di fila.
Meteor Renazzo – Vis 2008 Ferrara 21 a 90
Parziali: 2 a 30, 11 a 14, 4 a 24, 4 a 22
Questi i giocatori a disposizione di Coach Pellegrini:
Leprini, Sgarzi, Viaro, Zavatti, Cavallini, Mantovani, Bevilacqua, Gilardenghi E.,
Gilardenghi N., Cerlina D., Cerlina M., Ventura

Trofeo Aquilotti – Successo a Jolanda
Lunedì 05/05/2019 – Jolanda di Savoia
I giovani vissini vincono in casa della Jolandina nonostante abbiano sfoggiato una
prestazione condita da alti e bassi. L’unica costante della partita è stata la cattiva
percentuale al tiro.
Jolandina – Vis 2008 Ferrara 9 a 15
Parziali: 3 a 0, 6 a 10, 1 a 26, 2 a 19, 7 a 8, 6 a 6
Questi i giocatori a disposizione di coach Pellegrini:
Veronesi, Cipriano, Nutini, Toffanin, Sgarzi, Milani, Padovani L., Zavatti, Dmyshko,
Gonzi, Salvi, Conca
U13/F CSM Acciaio Caricento Buona vittoria per la Vis Rosa contro Imola
Buona partita quella delle ragazze di Coach Barlati impegnate nella gara contro
Imola giocata al Ruggi.
Virtus Imola-Vis Rosa 24-61
Tabellini: Conti 10, Caselli 9, Battaglia 5, Benini 2, Ferrante 30, Cantelli 4, Curti 1,
Ferraro, Stabellini ALL Barlati Ass.All Piselli
U14/F CSM Acciaio Caricento ottima prestazione contro Cento
Grandissima prestazione delle ragazze vissine che portano a casa una partita mai
messa in discussione.
Vis Rosa – Woman Basket Cento 75 – 46
Tabellini: Capecchi 16, Ferrante 25, Fregnani 6, Mingozzi 7, Curti 6, Caselli,
Cantelli, Conti 2, Benini, Altamura 4, Battaglia 4, Guzzinati 5
All. Barlati Ass. All. Campana

Eso/F CSM Acciaio Caricento con grinta porta a casa un’importante successo
Vis Academy Persiceto – Vis Rosa 29 – 45
Bellissima partita da parte delle piccole Vissine che portano a casa una vittoria
importante per il morale anche perché ottenuta con carattere e grinta, ma
soprattutto giocando in 8.
Tabellini: Di Pasquale 2, Mezzaro, Bragaglia 10, Marzola, Tassinari 9, Magnani 20,
Mingozzi 2, Vareschi 2.
U13 Gold vs Reggio Emilia – Andata ottavi di finale
Partita d’andata degli ottavi della seconda fase del campionato U13 Gold che
vede la Vis affrontare in casa Reggio Emilia.
CSM ACCIAIO CARICENTO – Reggio Emilia 69-58
Parziali 18-21, 42-38, 53-46
Tabellini: Iguma 6, Felletti 8, Guerrini, Komarov 1, Cavallari 4, Caravita 4, Salvini 2,
Carletti 14, Roboni 5, Gilli 2, Braga 23, Traina. All. Lilli, Ass. Filieri, Ass. Piselli
Esordienti Vis Bianchi – Niente ciliegina sulla torta!
L’ultima di campionato del Trofeo Provinciale categoria Esordienti doveva essere
una partita “quasi perfetta”, in quanto per i ragazzi di Caravita e Vaianella c’era in
palio il primo posto.
Ci hanno provato a Cento i nostri Esordienti VIS Bianchi, hanno lottato, ci hanno
creduto, ma non sono riusciti a portare a casa la vittoria
Perfino il coach ha provato in tutti i modi ad aiutare i sui ragazzi e a “difenderli”,
per l’occasione versione Pozzecco (non per il titolo di Europe Cup appena
conquistato con Sassari, ma per i faccia a faccia con l’arbitro – ndr).
Bravi gli avversari, anche se erano alla portata ed è stato un peccato non tornare
a Ferrara con il foglio rosa.
Perciò la classifica ci dice che tre sono le squadre a pari merito al primo posto, ma
solo per differenza canestri negli scontri diretti, vincono gli altri.
Si conclude una stagione più che positiva, a tratti entusiasmante, che ci ha
regalato gioia e tante soddisfazioni e, in alcune occasioni, rabbia e tristezza.

I ragazzi sono cresciuti molto: sono migliorati come giocatori e soprattutto sono
maturati come ragazzi/e, che è quel che conta di più!
Avanti pure, nella Pallacanestro e nella vita …sempre a testa alta! Conclude coach
Caravita
Benedetto Cento – CSM ACCIAIO CARICENTO Vis Bianchi 36-34
Parziali: 13-6, 7-10, 6-8, 10-10
Tabellini: Baltatu 6, Borsetti, Bottoni, Cavicchi 2, Dossi 2, Pampolini 9,
Sammaritani, Magnani 3, Cerlinca M. 6, Cerlinca D. 4, Vareschi 2, Sitta.
Istr. Caravita/Vaianella
Ultima di campionato U18 Silver – A Sangio la VIS strappa la vittoria
Partita dai due volti quella della VIS a San Giovanni in Persiceto.
Controllando il ritmo della gara e punendo le scelte difensive con ottime letture,
si arriva all’intervallo sul +26.
Nella ripresa sale la difesa dei padroni di casa ma il divario è ancora rassicurante
per Ferrara. Santi e capitan Sicuranza escono per 5 falli e la squadra perde fiducia,
carattere e tutto il vantaggio accumulato.
Finale confuso dove la Vis di casa ha due tiri per pareggiare ma la palla non entra.
La CSM ACCIAIO CARICENTO riesce a portare a Ferrara un referto rosa conquistato
in un campo tosto.
Vis Academy S.G. – CSM ACCIAIO CARICENTO 64-65
Parziali: 7-24, 21-47, 39-60
Tabellini: Azzolari 9, Benetti 26, Bizzarri 7, Santi 5, Lombardi 7, Ndiaye 7, Sicuranza
3, Cristofori, Boldrini, Lazdi. All. Farioli, Vice Trombini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *