“Quattro modi per scrivere lettere”: ultimo appuntamento domani sera alle 21,15 all’Ariostea

Sarà dedicato alla “Lettera a un giovane poeta” di Rainer Maria Rilke l’ultimo appuntamento, in programma domani, giovedì 14 luglio alle 21,15 nel giardino della biblioteca comunale Ariostea, con la rassegna di carteggi “Quattro modi per scrivere lettere”.

La suggestiva corte di Palazzo Paradiso, che ha fatto da sfondo alle interpretazioni delle parole di Ingeborg Bachmann, Paul Celan, Katherine Kressmann Taylor, Giorgio Bassani, Italo Calvino meravigliosamente recitate da Diana Höbel, Marco Sgarbi, Maria Paiato, Giulio Costa, Marco Taddei, è pronta ad accogliere chiunque vorrà conoscere più intimamente il grande poeta Rainer Maria Rilke.

Dopo il successo di lunedì 11 luglio, con Marco Taddei e Giulio Costa (nella foto), in cui gli spettatori hanno conosciuto un Giorgio Bassani e un Italo Calvino non solo come mostri sacri della letteratura del Novecento, ma semplicemente come due uomini, con i loro desideri, i loro problemi, affrontati anche con leggerezza, gli attori Marco Sgarbi e Monica Pavani del Teatro Ferrara Off ci accompagneranno in questo ultimo viaggio nel mondo dei carteggi.

“L’arte è solo una maniera di vivere, e ci si può preparare a essa vivendo”: così scrive Rilke in una serie di lettere – cariche di sincerità, impegno e affetto – indirizzate a un aspirante poeta che gli affida le sue prime prove poetiche. Le risposte del giovane poeta verranno omesse a favore delle poesie di Rilke, che renderanno ancora più tangibili gli insegnamenti racchiusi nelle lettere.

Per allestire lo spettacolo a cura dell’associazione culturale Ferrara Off, la biblioteca comunale Ariostea (via Scienze 17, Ferrara) chiuderà anticipatamente al pubblico alle 18, e riaprirà alle 20,30 per permettere l’accesso all’evento. Non occorre la prenotazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.