Rabitti saluta i sacerdoti ferraresi

11 rabitti-saluta

“Vi ho voluto bene e continuerò a volervene, perché mi sentirò sempre parte di questa Chiesa”. Sono queste le parole con cui Monsignor Paolo Rabitti – arcivescovo di Ferrara-Comacchio – ha salutato, nel corso di una cerimonia presso la chiesa del seminario di Ferrara, i sacerdoti della diocesi.

La cerimonia si è svolta in un clima molto sereno; il vicario monsignor Grandini ha ringraziato l’arcivescovo a nome di tutti i sacerdoti per l’impegno profuso nella diocesi in questi anni: l’arcivescovo, a sua volta, ha ringraziato i sacerdoti per l’impegno unitario e la buona volontà dimostrata. “Ho parlato del vostro impegno al Papa”, ha detto monsignor Rabitti alludendo all’udienza che ha coinvolto, lo scorso 4 febbraio, tutti i vescovi delle diocesi emiliano romagnole

Monsignor Rabitti, con un finale gesto di umiltà, ha chiesto perdono ai sacerdoti per tutte le mancanze eventualmente compiute negli anni trascorsi alla guida della diocesi, e ha raccomandato loro di proseguire nello studio del Padre nostro, che è stato il filo conduttore dell’attività pastorale di questi anni.

Al termine della cerimonia, cinque nuovi canonici del capitolo cattedrale hanno prestato il proprio giuramento.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=c6ac63b7-bbcf-42b1-a165-5dbbd4c5934c&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *