Raccolta firme per la proposta di legge europea sull’origine obbligatoria in etichetta

“Eat original” è la proposta che molte associazioni europee stanno facendo sottoscrivere a quanti più cittadini possibile per presentare alla futura commissione UE una proposta di legge che renda obbligatorio inserire in etichetta l’origine di tutti i prodotti alimentari.

“E’ una questione che in Italia – ricorda il presidente di Coldiretti Ferrara, Floriano Tassinari – abbiamo affrontato da parecchi anni e che ci ha consentito di ottenere importanti risultati nel senso della trasparenza e della corretta informazioni ai cittadini e consumatori. Infatti il Paese di origine dei prodotti che ogni giorno portiamo in tavola è un elemento importante al fine di determinare le nostre scelte di acquisto, soprattutto se vogliamo alimentarci contando su prodotti sicuri e controllati, come quelli autenticamente made in Italy. E se a livello italiano – conclude Tassinari – abbiamo oggi la maggioranza di prodotti nei quali è indicata l’origine, con una norma che a breve dovrebbe estendersi a tutti gli alimenti, è importante che lo stesso accada in tutti i Paesi europei e che non ci siano passi indietro nell’obbligatorietà di questa informazione. Ecco perché ci serve il sostegno e l’aiuto di tutti i cittadini, che con la loro firma sui moduli della proposta di legge possono fare molto”.

Coldiretti sarà presente domenica 28 aprile in Piazza Municipale con un proprio punto di raccolta firme, dalle 9 alle 12 (ricordarsi di presentarsi con la carta di identità valida).

One thought on “Raccolta firme per la proposta di legge europea sull’origine obbligatoria in etichetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *