Raccolta fondi LILT – Telestense, acquistati DPI e kit sierodiagnosi

La raccolta fondi Covid 19 – a favore del nuovo Arcispedale S. Anna e dell’Azienda USL di Ferrara, che continuerà fino al primo maggio – sta avendo buon esito ed ha permesso l’acquisto di materiale donato alla Struttura Complessa Unità Operativa Malattie Infettive e all’AUSL per un ammontare complessivo di 5.295,40 euro.

A comunicarlo è LILT Ferrara, che ha avviato il progetto con la collaborazione di Telestense.

Per la Struttura Complessa Unità Operativa Malattie Infettive, dell’Arcispedale S. Anna di Ferrara sono state acquistate mascherine chirurgiche, mascherine F2 e calzari sanitari, per un ammontare pari a circa 4.000,40 euro. Mentre per l’Azienda USL Ferrara l’acquisto ha riguardato 100 kit per sierodiagnosi per una spesa di 1295 euro.

Il presidente di LILT Ferrara Edgardo Canducci ringrazia tutte le persone che hanno aderito alla sottoscrizione, oltre ovviamente, ai responsabili di Telestense che hanno fattivamente collaborato al buon esito dell’iniziativa.

Un ringraziamento particolare – si legge nella nota – all’amico, Dott. Sergio Gullini, Presidente Onorario dell’Associazione Provinciale LILT di Ferrara, per l’impegno profuso nei continui contatti con i responsabili delle strutture beneficiate e nella ricerca del materiale donato.

Si ringrazia, altresì, Stefano Camilli, che in continuazione ha informato l’associazione sull’andamento delle donazioni ed ha provveduto a sbrigare le pratiche di pagamento del materiale acquistato.

Infine, il comunicato si conclude con un ringraziamento verso tutti i soci che hanno offerto il loro impegno e contributo per la buona riuscita dell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *