Ragazza abbraccia anziano e gli ruba la catenina d’oro

carabinieri porto

Si era finta minorenne la spagnola di 18 anni senza fissa dimora fermata ieri mattina ad Argenta dai Carabinieri del Radiomobile di Portomaggiore.

Per i militari la giovane, in via Spinata, con la scusa di chiedere alcune informazioni, si sarebbe avvicinata e per abbracciare un anziano argentano.

Un escamotage che sarebbe servito per sottrargli la catena d’oro che aveva al collo, del valore di circa 200 euro. La ragazza dopo il furto sarebbe scappata ma la giovane è stata rintracciata e arrestata dai carabinieri, per poi essere rimessa in libertà dopo le formalità di rito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *