Rapina in un negozio di alimentari

Una rapina iniziata e finita con un arresto, tutto in pochi minuti. Erano le 19 e 45 di ieri sera quando tre uomini sono entrati in questo negozio di alimentari in via Garibaldi a Ferrara. Uno dei tre, un tunisino di 30 anni disoccupato, ha preso qualche bottiglia di bevande alcoliche ed è uscito dal market.

Subito il titolare lo ha inseguito ma è stato strattonato e minacciato dal presunto rapinatore. Il disoccupato poi si è dato alla fuga mentre i suoi due compari bloccavano il commesso che voleva avvertire i carabinieri.

I militari erano in zona e in poco tempo sono riusciti a intervenire e a fermare i due che intanto si erano allontanati dal negozio fino ad arrivare in corso Isonzo. Per loro, entrambi 37enni e regolari in Italia, sono scattate le manette.

Il terzo invece, secondo i carabinieri il più agitato, è stato fermato in via Cassoli. I militari hanno faticato nel bloccarlo perché l’uomo ha opposto resistenza. Secondo i militari, il presunto rapinatore nella fuga avrebbe ferito un passante e danneggiato una bici e uno scooter.

Ora i tre si trovano nel carcere di via Arginone con diverse accuse.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120306_04.flv[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *