RAVENNA – FELI PHARMA 72-67

ORASI’ RAVENNA. Marino 13, Potts 14, Sergio 8, Thomas 18,  Chiumenti, Venuto 9, Treier 3, Jurkatamm 7, Seck, Farina, Zanetti, Bravi.

FELI PHARMA FERRARA: Vencato 3, Wiggs 17, Campbell 11,  Ebeling, Fantoni 19, Baldassarre 10, Panni 7, Buffo, Ianelli, Beretta, Petrolati, Balducci.

Brutta sconfitta per la Feli Pharma, che torna a mani vuota da Ravenna. Gara sostanzialmente sempre con il punteggio in equilibrio, con la formazione di coach Leka colpevole pero’, di non essere riuscita ad approfittare di una Orasi’ già pesantemente gravata di falli ad inizio terzo quarto. L’ultimo decisivo quarto e’ stato internamente disputato dai padroni di casa con entrambi gli americani con 4 falli, così anche per l’esperto Luigi Sergio. Pareva essersi messa decisamente in discesa per il Kleb, che però non ha saputo approfittarne, purtroppo palesando gli stessi difetti emersi nella gara d’esordio, ovvero una percentuale davvero preoccupante dall’arco dei tre punti con il 2/19 complessivo che fa seguito al 2/20 di domenica scorsa. Per la Feli Pharma bene Fantoni miglior marcatore per i suoi con 19 punti, mentre Campbell ha dato segni di risveglio solamente nell’ultimo quarto, mentre l’altro americano Wiggs, ha avuto alti e bassi, scompartendo, però nei momenti decisivi della partita.

Convincente vittoria con il punteggio di 76-63  a Faenza per la Tramec Cento, che si aggiudica il derby con  la Rekico in virtù di un ultimo quarto travolgente. Per i biancorossi ottima prestazione di Moreno autore di 23 punti bene anche Falluca non 19 e Ranuzzi con 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *