Referendum domani sera su Telestense – VIDEO

referendum a tu per tuMancano meno di venti giorni al 4 dicembre, giorno in cui saremo chiamati alle urne per il referendum sulla riforma costituzionale voluta dal Governo Renzi.

La riforma, tra le altre cose, modifica i compiti e la composizione del Senato della Repubblica, decretando così la fine del cosiddetto bicameralismo paritario; rivede la ripartizione delle competenze tra Stato centrale e Amministrazioni regionali; abolisce il CNEL, cancella dalla Costituzione le Province.

a tu per tu referendumDa domani, venerdì 18 novembre, su Telestense andranno in onda quattro trasmissioni – A Tu per tu referendum – dedicate alla consultazione del 4 dicembre: obiettivo, approfondire i temi cruciali della riforma costituzionale su cui siamo chiamati ad esprimerci, e consentire ai sostenitori del sì e ai sostenitori del No di esporre le proprie tesi.
Primo appuntamento Venerdì 18 novembre alle 22 10: si confronteranno Luigi Marattin, consigliere economico della presidenza del consiglio, sostenitore del Sì, e Vittorio Ferraresi, deputato del Movimento Cinque Stelle, a tu per tu referendumsostenitore del NO. Il secondo appuntamento è previsto per martedì 22 novembre: in quell’occasione si confronteranno due giuristi dell’Università di Ferrara, che sulla riforma hanno idee opposte: si tratta del professor Roberto Bin, docente di diritto costituzionale dell’Università di Ferrara; e il professor Alessandro Somma, Docente di sistemi giuridici comparati.

Altri due appuntamenti sono previsti per venerdì 25 novembre e venerdì 2 dicembre alle 22 10. Il 25 novembre avremo in studio il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani pwer il sì e il capogruppo della Lega Nord in consiglio regionale Alan Fabbri, per il No; il 2 dicembre si confronteranno Marzia Marchi, ambientalista schierata per il NO, e Marcella Zappaterra, consigliera regionale del PD, schierata per il Sì.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *