Renzi – Bersani: boom di ascolti in TV

Circa 6 milioni e mezzo di italiani, secondo i dati Auditel, hanno seguito il confronto di ieri sera tra Matteo Renzi e Pierluigi Bersani, in vista del ballottaggio per le primarie del centrosinistra. In percentuale, il 22% di coloro che ieri sera hanno guardato la televisione: tutto sommato un buon risultato, la dimostrazione che gli italiani non sono poi così disinteressati alla politica come talvolta si crede.

Un confronto, tra i due, pacato nei toni, ma non così morbido nei contenuti: Renzi ha ricordato più volte gli errori commessi in passato dal centrosinistra quando è stato al governo; implicitamente, ha messo in discussione tutta la vecchia classe dirigente PD, e la sua scelta di allearsi con la sinistra più radicale. Bersani ha risposto, ma talvolta ha dovuto mettersi sulle difensive, dicendo a Renzi: “Non usare gli argomenti dell’avversario”, cioè non fare il Berlusconi.

Renzi ha detto: la riforma delle pensioni potrà essere migliorata, ma non certo abolita o snaturata; il finanziamento pubblico ai partiti, invece, andrebbe abolito tout court. Bersani su questi temi è più sfumato: i problemi, dice, vanno guardati con gli occhi degli italiani e della loro vita quotidiana, senza preconcetti. Quanto alle alleanze, non chiude la porta né a Casini, né a SEL.

Terminato il confronto, la tensione tra gli staff dei due candidati è tornata molto alta: al punto che oggi i comitati che sostengono Bersani, ma anche gli altri candidati alle primarie, hanno presentato un esposto al collegio dei garanti del partito democratico contro le pagine a pagamento, comparse oggi su due quotidiani, in cui si invita alla registrazione in vista del ballottaggio di domenica. Si tratterebbe di informazioni non corrette riconducibili allo staff del sindaco di Firenze in violazione delle regole delle primarie. Il fair play di ieri, in sostanza, si è già dissolto.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=92b635ad-6bb0-49db-b481-6cb9064a2a32&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.