Responsabile negozio spinta a terra durante furto

Due casi di violenze registrate a Ferrara ieri.

Nel pomeriggio, la responsabile del negozio Globo in via Beethoven sarebbe stata aggredita da tre persone, una di queste, una 27enne di origine romena, è stata arrestata dalla Polizia di Stato per il reato di rapina in concorso.

La donna sarebbe stata spinta con violenza a terra dai tre dopo che questi avrebbero fatto suonare l’allarme antitaccheggio all’uscita. Dopo una lite animata, la responsabile sarebbe stata fatta cadere a terra e avrebbe riportato dolori alla spalla, al braccio ed alla mano. Due dei tre sono riusciti a fuggire mentre la 27enne è stata bloccata dal vigilante del negozio e nello zaino aveva una felpa da poco più di 50 euro non pagata.

Lite tra due persone in piazzetta Toti invece, sempre a Ferrara dove un uomo di 30 anni proveniente dalla Nigeria è stato trovato dalla Polizia con la faccia sanguinante per la perdita di due denti, dopo un acceso diverbio con un connazionale.

Dopo aver rifiutato le cure del medico, il 30enne avrebbe tentato la fuga perché, per gli agenti, è clandestino in Italia e sarebbe stato arrestato epr questo e per il reato di resistenza pubblico ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *