Restauro da Sassuolo

Sassuolo restauro

Il recupero dei beni artistici, architettonici, monumentali lesionati e feriti dal terremoto dell’Emilia e fine maggio, sarà uno dei tempi portanti della prossimo edizione del Salone del restauro edizione 2013, che si terrà come da tradizione, dal 20 al 23 marzo, nei padiglioni di Ferrara Fiere.

Tecnologie, metodologie di intervento, filosofia del recupero: tutti questi temi saranno oggetto di dibattito nei convegni organizzati all’interno del salone, e oggetto di dimostrazione negli stand. Per questo l’annuncio ufficiale della ventesima edizione del Salone del restauro è stato dato dal palazzo ducale di Sassuolo, dimora estense del seicento nei cui depositi sono state riunite oltre 1300 opere che hanno subito i danni più o meno gravi del terremoto. Per esempio l’Assunta del Guercino, celebre dipinto del pittore centese proveniente dalla Chiesa del Rosario di Cento.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=0094fc21-f2e7-4d82-bb43-09872f93f2d4&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *