Riaprono sale Pinacoteca: l’inaugurazione dopo un lungo restauro

pinacotecaDopo un lungo restauro, riaprono al pubblico sabato 29 ottobre le sale del Cinquecento della Pinacoteca nazionale di Ferrara.

Il lavoro ha interessato le più antiche stanze di Palazzo dei Diamanti, corrispondenti all’appartamento di Virginia de’ Medici, ed è stato finalizzato al consolidamento strutturale, alla realizzazione di un impianto di climatizzazione, oltre che di un più moderno allestimento, con nuovi colori alle pareti e una diversa disposizione delle opere.

Il percorso attraverso le cinque sale dedicate alla pittura a Ferrara nella prima metà del Cinquecento culmina con l’ambiente dedicato al monumentale polittico Costabili, opera di Garofalo e Dosso Dossi. Il riallestimento si inserisce in un contesto di rinnovamento delle Gallerie Estensi, nuovo polo museale nato dalla riforma dei beni culturali e che include oltre alla pinacoteca di Ferrara anche la Galleria Estense di Modena, il Museo Lapidario Estense, la Biblioteca Estense Universitaria e il Palazzo Ducale di Sassuolo.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *