Ricercato per rapina, danneggiamenti e tentate estorsioni, arrestato

Aveva commesso rapine, danneggiamenti e tentate estorsioni, ai danni di esercizi commerciali delle province di Ferrara, Bologna e Parma tra il 2014 ed il 2018, dopo essere stato individuato e processato era stato condannato alla pena di tre anni e mezzo di reclusione. Le forze dell’ordine l’avevano inserito in banca dati come ricercato da arrestare e condurre in carcere.

Ieri sera martedì 23 agosto 2022 i Carabinieri della Stazione di Argenta (Fe) lo hanno individuato nel loro territorio e, dopo averlo identificato per V.A., catanese 35 enne, colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione, è stato arrestato. L’uomo, espletate le formalità di rito conseguenti al provvedimento restrittivo, è stato trasferito alla Casa Circondariale “Satta” di Ferrara dove sconterà la pena detentiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.