Ricostruzione, 4 mln di euro per Certosa e Duomo

04 soldi regione terremo#5E-2Due milioni di euro per il complesso della Certosa e altri due milione per il Duomo e il Palazzo Arcivescovile.

I soldi sono quelli per la ricostruzione post-terremoto compresi nel nuovo piano degli investimenti per attuare gli interventi di ripristino e messa in sicurezza dei beni monumentali, delle opere pubbliche, scuola e università di Ferrara varato oggi dalla giunta regionale. Si tratta di cinquecentotrentamilioni di euro messi a disposizione per 656 interventi da attuarsi, entro il prossimo anno, in tutto il cratere del terremoto.

Soldi che a Ferrara serviranno per interventi che saranno in grado di ridare lustro e 04 soldi regione terremo#5E-1riaprire al pubblico diversi monumenti, scuole e anche locali fruibili per i ferraresi. Dopo San Cristoforo infatti i finanziamenti saranno messi a disposizione anche per Palazzo dei Diamanti e tutto il complesso del museo del Risorgimento, in tutto mezzo milioni di euro. Idem per il Teatro Comunale e Schifanoia.

Fra le opere finanziati c’è anche il ripristino di palazzo Boldini e il complesso di Sant’Antonio in Polesine. Per le chiese infine. Oltre ai due milioni di euro che andranno al palazzo Arcivescovile e Duomo, altri 2milioni e cento saranno destinati alla chiesa di San Benedetto. Non sono inoltre state trascurate le chiese del forese, come Mizzana. La Regione ha messo a disposizione i finanziamenti per i lavori di messa in sicurezza e restauro della Sinagoga estense.

04 soldi regione terremo#5E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *