Ridotta e arrotondata a 22 euro la tariffa per il rilascio della Carta d’identità elettronica

Sarà valida dall’1 febbraio 2021 la nuova tariffa, arrotondata a 22 euro, per il rilascio da parte del Comune di Ferrara della Carta d’identità elettronica. Il costo, attualmente fissato in 22,21 euro e composto da voci relative al prezzo della carta, all’Iva, e ai corrispettivi di competenza del Ministero dell’Interno e del Comune, è stato infatti ridotto, con delibera approvata oggi dalla Giunta municipale, a 22 euro, per agevolare le operazioni di pagamento.

L’arrotondamento è stato ottenuto diminuendo le quote relative ai diritti di segreteria e ai diritti fissi di competenza del Comune. In caso di smarrimento, sottrazione o deterioramento, il rilascio di una nuova carta avrà invece un costo di 27 euro.
La Carta di identità elettronica introdotta nel 2015, oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino, è anche un documento di viaggio in tutti i Paesi appartenenti all’Unione Europea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *