Rifiuti illeciti al Nord, Bratti: “Camorra agisce su territori controllati, non mi risulta che Ferrara sia fra questi”

Intervistato sulla vicenda del’ex pentito di camorra, Nunzio Perella, Alessandro Bratti, deputato ferrarese del PD, componente dal 2008 e dal 2014 presidente e della Commissione Parlamentare d’Inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti (Commissione Ecomafie), spiega le ragioni della scarsa credibilità che hanno – alla luce dell’esperienza maturata sui reati ambientali in questi nove anni in Commissione ecomafie – le dichiarazioni dell’ex pentito, ma impegna l’operato suo personale e della Commissione a condurre le inchiesta del caso, se gli giungeranno segnalazioni concrete e non generiche sui casi denunciati.

L’intervista integrale all’on. Bratti questa sera nella rubrica “A tu per tu” alle 23.35 e domenica alle 23.15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *