Rifiuti Puglia, Arpae: “arrivati questa mattina i primi 10 camion in Via Diana”

inceneritoreSono iniziati questa mattina, alle ore 10.30, i conferimenti di rifiuti urbani provenienti dalla Provincia di Brindisi all’inceneritore di Ferrara, autorizzati dalla Regione Emilia Romagna con Delibera di Giunta Regionale n. 1075/2016 del 11/07/16

A comunicarlo è il direttore di Arpae, Luigi Trentini.

“I rifiuti vengono scaricati direttamente nella fossa di alimentazione dell’inceneritore unitamente a quelli urbani del nostro territorio e non sono causa di inconvenienti aggiuntivi.

Arpae ha provveduto a verificare l’idoneità tecnica dei mezzi di trasporto che sono espressamente autorizzati dalla Provincia di Brindisi, nonché la documentazione di trasporto.

E’ emerso il rispetto delle normative vigenti. I conferimenti proseguiranno per circa due mesi con una frequenza di circa 10 camion al giorno; verranno effettuate anche analisi merceologiche dei rifiuti conferiti; ogni camion di RSU che entra in impianto è inoltre monitorato anche dal punto di vista della eventuale radioattività come da prescrizione dell’Autorizzazione Ambientale Integrata.

Arpa svolge da sempre una un’accurata attività di controllo e vigilanza sulla gestione dell’inceneritore mediante controlli in continuo con il sistema di monitoraggio automatico delle emissioni (SME), con le centraline per il controllo della qualità dell’Aria e con il prelievo dei fumi di emissione e successiva analisi presso la Rete Laboratoristica di Arpae. In occasione di questi conferimenti straordinari, i controlli di cui sopra saranno intensificati”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *