Rimborsi ex Carife, protesta davanti alla Prefettura di Ferrara – VIDEO

Questa mattina presidio davanti alla Prefettura di Ferrara per chiedere di sollecitare il governo nella firma dei decreti attuativi per i rimborsi di azionisti e obbligazionisti bancari. Un manifestazione che è stata organizzata, in contemporanea, anche in altre città, alla quale hanno partecipato anche alcuni movimenti degli azzerati di Carife.

In piazza per dare voce ai risparmiatori truffati che attendono i decreti attuativi per i rimborsi. Questo il senso del presidio organizzato davanti alla prefettura di Ferrara, da tre associazioni dei consumatori, Adiconsum, Lega Consumatori Ferrara e Federconsumatori, alla quale hanno partecipato anche alcuni movimenti di azzerati di Carife

I tre rappresentanti delle associazioni sono stati ricevuti dal viceprefetto Adriana Sabato, per chiedere alla rappresentante del governo sul territorio, di rendersi parte attiva per sollecitare l’uscita dei decreti attuativi per i rimborsi.

Sono oltre 30mila i ferraresi colpiti dall’azzeramento della Carife avvenuto nel novembre del 2015 e solamente un piccola parte di loro, gli obbligazionisti, in quanto risparmiatori, sono stati risarciti. All’appello mancano però tutti gli altri che stanno aspettando le decisioni del governo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *