Pallino contro abitazione direttore Viale K: denuncia in Questura, si indaga sulla traiettoria

“Ho denunciato tutto in Questura e spero facciano luce sulla vicenda” dice Raffaele Rinaldi, il giorno dopo la vicenda.

Gli inquirenti starebbero valutando la traiettoria del proiettile per capire da dove è partito il colpo che ha perforato il vetro dell’abitazione di Raffaele Rinaldi.

Rinaldi, contattato da Telestense, ha ricevuto tanta solidarietà dalla città e dai ferraresi, nelle ultime ore: oltre ad aver apprezzato e ringraziato tutti, Rinaldi ora attende (e spera) che si vada fino in fondo all’episodio.

Domenica 21 ottobre – Pallino di piombo ‘sparato’ contro finestra abitazione del direttore Associazione Viale K

Un gesto che potrebbe avere il sapore di un’intimidazione quello che ha vissuto la notte scorsa Raffaele Rinaldi, il direttore dell’associazione Viale K: il vetro di una finestra della sua abitazione è stato trafitto da un pallino di piombo. Un gesto che potrebbe anche avere il sapore di una intimidazione.

Un episodio che lo stesso Rinaldi ha ‘postato’ sul proprio profilo Facebook, mostrando sia la foto del vetro rotto e perforato, sia il pallino lanciato o sparato da ignoti.

Proprio in queste ore l’Associazione di Viale K aveva ospitato alcuni senza tetto. Tanta la solidarietà e la vicinanza che Rinaldi sta raccogliendo in queste ore sulla pagina Facebook da parte di cittadini ferraresi, istituzioni e politici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *