Rinforzare il sottofondo delle fermate bus all’ospedale di Cona

bus

L’obiettivo dei lavori sarà quello di meglio sopportare il transito dei mezzi pesanti alle fermate dei bus dell’ospedale di Cona.

Sono gli interventi previsti al polo ospedaliero deliberati in mattinata nel corso della riunione della Giunta comunale. Serviranno quasi 50 mila euro infatti per migliorare il fondo carrabile delle fermate bus.

Cofinanziati al 50% da Comune e Azienda Ospedaliera, ai lavori per la realizzazione del sottofondo delle due fermate del trasporto pubblico si aggiungerà anche una nuova pensilina di attesa. Da ricordare, poco più di un anno fa, l’11 gennaio, il cedimento del terreno proprio all’altezza della fermata.

I mattoncini autobloccanti infatti si mossero per colpa di uno sprofondamento del sottofondo. L’area venne transennata e la fermata spostata di diversi metri.

Ora questi lavori serviranno per rinforzare il perimetro e fare in modo che incovenienti come quelli di un anno fa non accadano più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *