Riqualificazione dell’area sosta di Rampari San Paolo: il progetto – VIDEO

Ventisei posti riservati ai camper, tutti con possibilità di collegamento all’energia elettrica e posizionati all’interno di uno spazio recintato e video sorvegliato, a due passi dal centro storico di Ferrara.

E’ così che si presenterà l’area di sosta camper di Rampari di San Paolo (area ex Brunelli) al termine dei lavori di riqualificazione che, in accordo l’Amministrazione comunale, saranno realizzati da Ferrara Tua srl, a cui competerà poi la gestione del sistema di accesso e utilizzo.

Il progetto e le future modalità di utilizzo del servizio sono stati illustrati stamani in conferenza stampa dall’assessore ai Lavori pubblici Aldo Modonesi, dal vice sindaco e assessore al Turismo Massimo Maisto, dal presidente di Holding Ferrara Servizi Srl e legale rappresentante di Ferrara Tua Srl Paolo Paramucchi, e dal direttore generale di Holding Ferrara Servizi Srl e direttore generale di Ferrara Tua Srl Stefano Lucci.

“I lavori, partiti da qualche giorno, con conclusione prevista entro la metà del prossimo mese di giugno, consentiranno – come spiegato da Stefano Lucci – di portare da 21 a 26 i posti camper a disposizione, tutti con possibilità di attacco all’elettricità, e con fornitura di acqua potabile e servizi di svuotamento liquami. I lavori avranno un costo di circa 50-60mila euro a carico di Ferrara Tua e non si esclude la possibilità di un eventuale ulteriore incremento dei posti. L’area sarà recintata, con ingresso regolato da sbarre, e sarà dotata di servizi di video sorveglianza, con la novità che per poterne usufruire saranno necessari la prenotazione e il pagamento online sul sito di Ferrara Tua”.

“Questa modalità di accesso – ha sottolineato l’assessore Modonesi – già in uso in altre aree simili, ci consentirà di distinguere i camperisti per fini turistici da altri tipi di avventori. Inoltre la riqualificazione dell’area sarà accompagnata dall’emissione di un’ordinanza comunale per la  riorganizzazione del parcheggio ex Mof, che resterà gratuito, ma non potrà essere utilizzato per la sosta di camper al di fuori dell’area attrezzata. Si procederà infine alla creazione di un accesso al parcheggio riservato esclusivamente ai pullman turistici”.

“Con questa operazione – ha concluso l’assessore Maisto – diamo risposta alle richieste di un sistema turistico sempre più articolato, offrendo un incremento dei posti disponibili e razionalizzando il sistema di accesso e uso dell’area con servizi che in genere i turisti mostrano di apprezzare”.

LA SCHEDA a cura di Ferrara Tua srl

I lavori in corso per la riqualificazione dell’area di sosta camper in Rampari di San Paolo (area ex Brunelli) comporteranno:
·         l’ampliamento della capacità dagli attuali 21 posti a 26 con possibilità di ampliamento futuro nell’area dell’ex MOF;
·         l’estensione a tutti i posti della possibilità di fruire di colonnine per l’erogazione dell’energia elettrica (attualmente sono solo 8);
·         la recinzione dell’intera area;
·         un nuovo sistema di regolazione degli accessi con sbarre (in sostituzione dei parcometri);
·         l’installazione di un sistema di videosorveglianza dell’intera area.
L’utilizzo dell’area di sosta avverrà esclusivamente attraverso un sistema di prenotazione e pagamento completamente online. Dal sito di Ferrara Tua, previa registrazione, si potrà preventivamente verificare la disponibilità di posti e una volta deciso il periodo, si potrà perfezionare la prenotazione attraverso il pagamento sicuro con carta di credito.
Una volta completata questa operazione, il camperista riceverà sul proprio smartphone un codice di prenotazione insieme ad un codice a barre QR code con il quale, presentandosi alla sbarra di accesso (gate) dell’area di sosta, mediante una semplice lettura ottica dello stesso potrà avere libero accesso all’area per tutto il periodo prenotato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *