Fondo per il Risparmio tradito raddoppiato nella Legge di bilancio. Franceschini: “Impegno mantenuto”

franceschiniE’ stato raddoppiato, con un emendamento approvato nella notte dalla Commissione Bilancio della Camera dei deputati, l’ammontare del Fondo per il risparmio tradito, che sarà destinato a ristorare (o risarcire) coloro che hanno perdutoi propri investimenti azionari nei crack bancari di questi anni.

Ne dà notizia il Ministro Dario Franceschini: “Questa notte – scrive il ministro – è passato in commissione Bilancio della Camera un emendamento su cui abbiamo lavorato nelle scorse settimane e che  raddoppia da 50 a 100 milioni, in 4 anni, il fondo per i risparmiatori azzerati creato al Senato”.

“ Un altro passo avanti e un impegno mantenuto – aggiunge il ministro – Ora, avendo già creato il fondo con una norma di legge, nella prossima legislatura si potrà più facilmente lavorare per finanziarlo maggiormente. Lo dobbiamo alle persone che hanno visto scomparire i propri risparmi. Un dovere morale, prima ancora che politico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *