Rissa vicino al grattacielo: indagano i carabinieri

Carabinieri controlli

Potrebbe essere stato vittima di una rissa il giovane nigeriano che ieri sera è stato trovato nei pressi dei giardini del Grattacielo da una pattuglia dei Carabinieri.

Il 21enne era a terra dolorante e ai militari ha riferito di essere scappato da qualcuno che voleva aggredirlo, di aver attraversato senza guardare e di essere stato colpito da un’auto poi fuggita. Circostanze quelle riferite dal giovane, che i carabinieri stanno verificando anche perché il 21enne non ha saputo dire né chi erano le persone che volevano aggredirlo, né che auto era quella che lo avrebbe colpito.

Una volta portato al pronto soccorso il giovane è stato medicato al ginocchio, per un politrauma, e dimesso con 4 giorni di prognosi. Il 21enne, identificato in un secondo momento dai carabinieri, non risulta avere precedenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *