Ristoranti all’aperto: chiusure al traffico per ampliare gli spazi

Più spazio per le distese dei locali, in vista delle riaperture del 26 aprile. Il Comune di Ferrara adotta una nuova strategia per agevolare gli esercenti di bar e ristoranti: in determinati orari e giorni della settimana, alcune aree saranno chiuse al traffico al fine di poter garantire più coperti possibili mantenendo le distanze necessarie tra i tavoli.

“E’ fondamentale individuare soluzioni per dare respiro ad attività a lungo provate dalle chiusure e consentire alla città e alle frazioni di ripartire in sicurezza”, dichiara il sindaco Alan Fabbri che sta lavorando in sinergia con l’assessore alla mobilità Nicola Lodi, il quale aggiunge “Intendiamo introdurre deroghe specifiche per l’utilizzo di spazi sul lato opposto dei locali”.

Per attuare la misura sarà necessaria un’ordinanza specifica, che disporrà le chiusure al traffico a partire dalla fascia tardo-pomeridiana. Inoltre, il Comune si avvarrà anche dell’esperienza acquisita con il progetto Movida Sicura, al fine di predisporre accessi controllati nelle vie maggiormente interessate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *