Riva del Po: maltrattamenti sulla moglie, in carcere 48enne

L’ennesima lite tra marito e moglie, sfociata ancora in maltrattamenti da parte dell’uomo sulla convivente, si è conclusa questa volta con un arresto. A finire in manette T.P. 48 anni, albanese ma residente sul posto.

I carabinieri della locale stazione sono intervenuti presso l’abitazione dei coniugi dopo una richiesta di aiuto arrivata alla centrale operativa, per appurare l’ennesimo maltrattamento subito da parte della donna, albanese, residente sul posto

La situazione familiare infatti era da tempo già nota ai militari che hanno arrestato l’uomo, pregiudicato, in flagranza del reato.

Il 48enne ora si trova in carcere a Ferrara e dovrà rispondere di ‘maltrattamenti in famiglia’

L’invito dell’Arma dei Carabinieri è a denunciare sempre ogni situazione violenta che si verifichi all’interno ed anche al di fuori del nucleo familiare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *