Romeno arrestato per frode telematica

Nello scorso mese di agosto, una imprenditrice peruviana, residente a Trecenta, accortasi di uno strano e non autorizzato passaggio di soldi, dalla sua carta di credito ad un conto di gioco on line, ha denunciato il fatto ai carabinieri della locale stazione.

Le indagini durate alcuni mesi, hanno consentito ai militari di individuare l’autore della frode, O.B. un romeno di 26 anni, già noto alle Forze dell’Ordine.

Nella circostanza, il truffatore alterando il sistema informatico, faceva transitare il denaro su un conto bancario di appoggio, per partecipare a sessioni di gioco on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *