Rubarono gioielli a due rappresentanti: denunciati

ladro-gioielli

Due pregiudicati campani, S.C. di trent’anni e D.G.G. Di 40, sono stati denunciati in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, con l’accusa di rapina aggravata in concorso.

Sarebbero loro, secondo le indagini svolte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ferrara, gli autori della rapina avvenuta il 9 ottobre scorso, ai danni di due rappresentanti di preziosi, che aveva fruttato un bottino di circa 120mila euro.

L’episodio si era verificato alle 13,30 in corso Porta Po all’altezza del numero civico 10.

I banditi avevano approfittato di una sosta dei due rappresentanti, per entrare in azione. Con un pugno avevano rotto il finestrino dell’auto, impossessandosi di due borse con i gioielli e fuggendo poi a bordo di una moto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *