Rugby: i risultati del weekend del Cus Ferrara

Netta affermazione dell’unser 18

Prima squadra maschile serie C: La Txt Cus Ferrara Rugby ha vinto 48/5 con Er-Lux Rugby Forlì nella quinta giornata dei playoff promozione. I cussini sono in testa al raggruppamento 5.
Serie A femminile: le Ferlì hanno perso 25-7 domenica contro Pavia.
Under 14 maschile: Il Cus Ferrara ha vinto domenica contro il Monaco.
Under 18: AMATORI RUGBY BADIA/FERRARA – FTGI EUGANEI 73 – 0 (P.T. 40 – 0)
formazione: Brusemini, Bergamini, Baesso, Romani, Chiarion, Ferracin, Preveato, Dalla Libera, Stevanin, Saoncella, Pasquali, Cenci, Cestaro, Tredesini, Garbo.
A disposizione: Degan, Cervato, Giustino, Bin, Andreetto, Strabello.

Marcatori:
al 2 p.t. Romani trasformata Ferracin
al 5 p.t. Romani trasformata Ferracin
al 12 p.t. Baesso trasformata Ferracin
al 21 p.t. Bergamini non trasformata Ferracialinan
al 30 p.t. Giustino trasformata Ferracin
al 33 p.t. Chiarion trasformata Ferracin
al 1 s.t. Baesso trasformata Ferracin
al 4 s.t. Cenci trasformata Ferracin
al 13 s.t. Cestaro non trasformata Ferracin
al 26 s.t. Tredesini trasformata Ferracin
al 32 s.t. Cestaro trasformata Ferracin

Sostituzioni:
al 22 p.t. esce Romani entra Giustino
al 30 p.t. esce preveato entra Bin
al 9 s.r. esce Garbo entra Andretto
al 9 s.t. esce Pasquali entra Degan
al 16 s.t. esce Saoncella entra Cervato
al 29 s.r. esce Giustino entra Strabello

Buona partita disputata sabato, in anticipo per permettere la disputa domenica del Torneo Ovalina, dai ragazzi di Badia Ferrara che memori delle difficoltà incontrate nel primo tempo nella gara di andata partono subito fortissimo e non permettono agli avversari di abbozzare alcun tipo di reazione aggredendoli costantemente e tenendoli sempre sotto pressione. Infatti nei primi 20 minuti la partita è praticamente già decisa nel risultato, rimane solo da stabilire quello finale, La partita rimane comunque divertente sino alla fine perchè la squadra di Fenzi Bellini continua a sviluppare il suo gioco senza mai eccedere in personalismi. Soddostatti a fine gara i tecnici. Domenica prova della verità in casa della capolista Petrarca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *