S.Camillo, tredici anni dopo Comacchio lotta ancora per l’ospedale – FOTOGALLERY

[nggallery id=35]

Immagini tratte da Facebook (Profili: Comacchio Cinque stelle e Comune Comacchio)

Un nuovo esposto alla procura per far luce sul documento che riporta il piano strategico sanitario della provincia di Ferrara del 26 giugno scorso.

E’ l’azione legale che ha deciso di intraprendere l’amministrazione comunale di Comacchio guidata dal sindaco grillino, Marco Fabbri che oggi ha preso parte alla manifestazione per dire ‘no’ alla chiusura del punto di primo soccorso dell’ospedale San Camillo di Comacchio.

Una città lagunare tornata al clima di 13 anni fa quando la città lottò tutta insieme, società civile e mondo associazionaistico inclusi, per evitare la chiusura del San Camillo a discapito del nuovo ospedale di Valle Oppio. Oggi tuttavia alla manifestazione di Comacchio c’erano anche i rappresentanti di altri Comuni del Delta.

Dalla consulta dell’ospedale di Valle Oppio, Nicola Zagatti a molti altri rappresentanti di delegazioni nate per lottare contro la chiusura dei presidi ospedalieri, come Copparo hanno preso parte all’iniziativa promossa da giorni in tutti i luoghi pubblici di Comacchio e dintorni.. Numerose anche le delegazioni del sindacato Fials arrivate da Ferrara, Cento, Finale Emilia.

Un migliaio di persone, secondo fonti della questura.La manifestazione è partita dall’ospedale San Camillo alle 15 ed è arrivato davanti a Piazza Folegatti per un comizio aperto dal numero uno della Consulta popolare dell’ospedale di Comacchio, Manrico Mezzogori, seguito da un intervento del rappresentante della consulta per la salvaguardia dell’ospedale del Delta, Nicola Zagatti che ha sul palco ha parlato di reale depontezimento del nosocomio di Valle Oppio.

Il comizio lo ha chiuso il sindaco Fabbri che ha annunciato il nuovo esposto e ha lasciato presagire che l’azienda Usl starebbe pensando ad un’eventuale azione legale contro lo stesso primo cittadino per l’interruzione del servizio di pediatria avvenuto mesi fa al San Camillo. La manifestazione è poi finita in consiglio comunale dove ora si sta svolgendo una seduta straordinaria.

2 pensieri riguardo “S.Camillo, tredici anni dopo Comacchio lotta ancora per l’ospedale – FOTOGALLERY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *