S. Luca prima contrada visitata da Mons. Negri

mons luigi negri

“Il Palio non si ripete un anno dopo l’altro, ma rivive un anno dopo l’altro, grazie al vostro amore per la cultura che diventa preservazione e cura del passato, per imparare a costruire il presente”.

Lo ha detto Mons. Luigi Negri, Arcivescovo della Diocesi di Ferrara e Comacchio, nella visita compiuta nella sede della Contrada di San Luca, prima tappa di un viaggio che lo porterà a toccare tutte le contrade del Palio di Ferrara.

Ad accoglierlo il presidente del borgo rossoverde, Vittorio Trabanelli ed il Presidente dell’Ente Palio, Alessandro Fortini, oltre a numerosi contradaioli che hanno raccontato la loro personale esperienza di vita all’interno del borgo.

Mons. Negri ha colto con particolare favore i tanti riferimenti a valori come impegno, responsabilità, serietà, emersi negli interventi ed ha poi concluso, rivolgendosi soprattutto ai più giovani: “Continuate così, state camminando su un percorso bellissimo, dalle grandi potenzialità per tutti voi e per la città di Ferrara”.

Mons. Negri a San Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *