Flash-mob a sostegno del Disegno di Legge Zan

Sabato 15 Maggio, alle ore 16 in Piazza Municipale le associazioni Arcigay Ferrara Gli Occhiali d’Oro, Agedo Ferrara, Famiglie Arcobaleno, Centro Donna Giustizia, Cam Ferrara, Uisp Ferrara, CGIL Ferrara e UIL Ferrara daranno vita al flash-mob
# NON UN PASSO INDIETRO- LEGGE ZAN E MOLTO DI PIU’ a sostegno del Disegno di Legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo.

La manifestazione sarà parte integrante di una mobilitazione nazionale che vedrà il coinvolgimento di molte piazze d’Italia (qui il link: www.nonunpassoindietro.it ) nelle quali, in occasione del 17 maggio (Giornata mondiale contro l’omotransfobia), si svolgeranno eventi, manifestazione, presidi e flash mob per chiedere a gran voce una legge efficace contro le violenze e le discriminazioni per orientamento sessuale, identità di genere a disabilità.

Dopo 30 anni di attesa, anche l’Italia deve mettersi al passo con l’Europa e approvare una legge contro crimini d’odio e violenza verso le persone LGBTI+, le donne e le persone con disabilità per costruire una società più inclusiva, più giusta e più sicura.

Si chiede a gran voce che non venga fatto nessun passo indietro all’approvazione della legge Zan al Senato perché si ritiene essenziale che non venga attuato alcun compromesso al ribasso nell’approvazione definitiva del testo di legge. In particolare nessun compromesso a discapito delle persone trans, che escluderebbe dalle tutele previste le tante identità di genere non inscritte nelle ristrettezze delle identità binarie.

Nel rispetto delle norme di contrasto alla diffusione del coronavirus sarà richiesto:
– L’uso della mascherina;
– Il mantenimento delle distanze di sicurezza interpersonali;
– Di non partecipare in presenza in caso di febbre o altri sintomi influenzali

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *