Sabato iniziano i campionati italiani di nuoto

Cinque cussini targati De Akker al via

Italiani. Dal 18 al 22 marzo il Cus Ferrara Nuoto scende in acqua per partecipare ai campionati italiani di Riccione. Si parte nel weekend con le ragazze tra cui figurano le nostre Laura Scarantino ed Erica Gallerani. La Scarantino ha ottenuto il tempo limite nei 50 delfino e nelle staffette 4×100 mista e stile libero; la Gallerani sarà una componente della 4×100 mista. Poi tocca ai maschi con Francesco Di Battista nei 4×200 stile libero, Luca Pinca nei 50 e 100 delfino, nella 200-400 misti e 4x200sl, Mattai Tonioli infine nei 400 e 200 sl oltre alla staffetta 4×200. Tutti i cuscini sono anche atleti De Akker.
Gran Premio Esordienti. Sabato 11 e domenica 12 marzo gli atleti del Cus Ferrara sono stati impegnati a Cervia per la finale del Gran Premio Esordienti. Alle finali sono stati conquistati tre ori, un argento e un bronzo. I tre ori sono tutti di Dario Polastri che ha trionfato nei 100 dorso in 1:08:90, nei 200 dorso (ha regolato gli avversari chiudendo in 2:27:30) e nei 200sl che ha vinto in 2:14:10. Argento nella staffetta 4×100 mista Esordienti A maschile composta da Polastri-Aguzzi-Gonelli-Aliberti che ha chiuso in 4:47:09 con tanto di nuovo record di società. Bronzo dalla 4×100 sl Esordienti A maschile composta da Aguzzi-Rivelli-Aliberti-Polastri (nuotata in 4:21:40, nuovo record società). Si è Difeso bene Mirko Gonelli quarto nei 200 farfalla (in 2:38:50, record di società), sesto nei 100 farfalla (tempo un po’ sottotono: 1:11:50). Emanuele Aguzzi è stato settimo nei 100 misti in 1:14:30 e sesto nei 100 rana in 1:20:60. Jacopo Celeghini ha invece nuotato i 200 dorso in 2:39:50, mentre nei 100 rana Esordienti B femmine Sofia Garuti ha fatto il record personale in 1:44:80 primato personale.
Campionati regionali indoor. Domenica 12 marzo a Bologna, nella piscina olimpionica dello stadio, erano in vasca i fondisti per i campionati regionali (valida per le qualifica dei campionati italiani indoor). Su tutti è svettato Mattia Tonioli che nei 5000metri sl ha nuotato con un grandissimo tempo: 57’24’’00 che significa un ottimo passo da1’09’’ ogni 100m; è stato sotto il tempo limite per i campionati italiani juniores di oltre 1’, oltre ad essere il decimo tempo italiano di categoria di questa stagione. Nella stessa gara, terza piazza per Lorenzo Brandola che ha chiuso in 1h13’42’’. Erano presenti al loro esordio Mirko Crupi nei 3mila metri categoria Ragazzi che è arrivato settimo in 37’56’’40 ed Edoardo Aguzzi che ha riconfermato il tempo della scorsa stagione con 40’11’’70.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *