Sagra dell’anguilla, un weekend da tutto esaurito

Primo fine settimana di grande successo a Comacchio per la Sagra dell’Anguilla. L’evento gastronomico, che per la cittadina lagunare rappresenta una vera e propria fiera con diverse iniziative collaterali, ha portato molta gente tra le strade del centro storico. Tra gli appunamenti che hanno riscosso successo, le visite guidate alla Manifattura dei Marinati, dove viene proposto un percorso storico legato alla lavorazione dell’anguilla e alle specialità gastronomiche ad essa collegate.

Nel vicino Centro di Documentazione Cinematografica è stato proposto il film di Pupi Avati “Le casa dalle finestre che ridono”, appartenente al progetto “Cineturismo”, con pellicole girate all’interno del Parco del Delta del Po.

Molti gli stand tra i canali del centro, da tipicità del luogo a squadre sportive, quali quella dei Buccaneers che hanno riportato a Comacchio il football americano.

Il pomeriggio della domenica ha offerto anche musica, con la Filarmonica di Tresigallo che ha suonato colonne sonore del maestro Ennio Morricone in Piazzetta Trepponti.

Nel complesso, molto entusiasmo da parte di turisti e commercianti, per un primo fine settimana favorito anche dal beltempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *