Sala Estense primo appuntamento per bambini e famiglie: domani alle 16 “C’era due volte un cuore”

Domani, martedi 28 dicembre alle ore 16 la ventitreesima edizione della rassegna natalizia “Babbo Natale, Gnomi e Folletti” si aprirà alla Sala Estense (Ferrara, Piazza Municipale), con uno spettacolo di incanto e meraviglia ovvero “C’era due volte un cuore” della compagnia bellunese Tib Teatro.

La storia parla di due bimbi che aspettano di nascere. Aspettano con fiducia, guardando il cielo azzurro da una finestra e immaginano il mondo che sarà creandolo sotto gli occhi degli spettatori: la fioritura improvvisa di un albero di pesco; la luna, grande come una barca, dalla quale lasciarsi trasportare; una valigia da cui gemmano rose e farfalle.

Elementi naturali fortemente evocativi, forme riconoscibili dai bambini, che sviluppano il loro immaginario e, insieme all’armonico elemento pittorico dato dal graduale ingresso del colore, alle musiche dolcissime di Jacques Brel e Charles Trenet, incantano i piccoli ed emozionano i grandi.

Piccole magie, nell’attesa della meraviglia, della bellezza che verrà.
Le illustrazioni intensamente poetiche di Les amoureux, di Raymond Peynet, sono state la fonte per questo delicato spettacolo, all’insegna della tenerezza e della fiducia nell’amore.

Le scenografie riportano il tocco inconfondibile dell’artista, scultore e designer Marcello Chiarenza.

Tib Teatro di Belluno si occupa di programmazione di rassegne e produzione di spettacoli dal 1993. Opera prevalentemente nel settore del Teatro Ragazzi, nel quale ha conseguito riconoscimenti importanti a livello nazionale e internazionale.

Per tutti i bambini dai 3 ai 99 anni.

Inizio spettacoli: ore 16 (la biglietteria apre a partire dalle ore 15)

Prenotazione consigliata alla pagina web

ilbaulevolante.it

Biglietto unico adulti e bambini € 6,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *