Saldi al via in tutta Italia e a Ferrara

Saldi al via, oggi, in tutta Italia, come a Ferrara. Il Codacons però lancia l’allarme.

I tanto attesi saldi estivi, sabato, hanno preso il via a Ferrara e provincia, come in tutta Italia.

E’ il secondo anno in cui la data viene uniformata dalla Conferenza delle Regioni e l’unica variabile sarà il giorno finale. Per l’Emilia Romagna e la maggior parte delle regioni, la conclusione delle svendite promozionali sarà il 30 agosto e secondo le associazioni di categoria, l’iniziale percentuale di sconto praticata è attesa in media intorno al 30%.

Il Codacons nazionale però lancia un allarme: nei giorni scorsi, secondo l’associazione, un negozio su tre avrebbe già applicato gli sconti attraverso promozioni, mail e messaggi whatsapp.

“Online i saldi ci sono tutto l’anno” sostiene il Codacons, che chiede di rivedere la legge considerata dall’associazione, ormai, obsoleta, la quale chiede la liberalizzazione del settore, lasciando maggiore libertà di scelta ai commercianti. Per Giulio Felloni di Ascom Confcommercio Ferrara, invece, i saldi sono “un’occasione importante per far ripartire i consumi”. Questi sono i primi saldi estivi dopo la disposizione, emanata a gennaio scorso, della regione Emilia Romagna che blocca le vendite promozionali nei trenta giorni antecedenti i saldi veri e propri.

“Un obiettivo, quello di dare regole certe e trasparenti – prosegue Felloni – per il quale abbiamo lavorato con determinazione sia come Federazione che come sistema regionale Confcommercio. Una disposizione che”, per il presidente di Ascom, “restituisce ai saldi il clima di attesa che deve tradizionalmente accompagnare questo momento”, conclude Felloni. Piccola curiosità, solo a Modena, che sabato ospita il mega-concerto di Vasco Rossi e che comporterà la chiusura di molti negozi, i saldi – in seguito ad una decisione del Comune – hanno preso il via in anticipo, giovedì scorso, il 29 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *