Sale sul tetto per protesta, poliziotto lo salva

Singolare protesta di un imprenditore di origine molisana, che vive e lavora a Ferrara, e che questa mattina è salito sul tetto di uno stabile che stava ristrutturando in via Vigne. L’uomo, di 46 anni, reclamava il pagamento di alcuni lavori svolti nella ristrutturazione dello stabile, e sui quali era nato un contenzioso. “Non scendo fino a quando non avrò i miei soldi” ha gridato più volte dal tetto, dal quale ha anche lanciato qualche coppo. Sul posto sono arrivati vigili del fuoco, 118 e gli agenti delle Volanti, uno dei quali è salito in cima allo stabile, e dopo aver parlato con il 46enne, è riuscito a convincerlo a scendere.

Ora l’uomo rischia di essere denunciato dai proprietari dello stabile per danneggiamento, ma rischia anche la denuncia per procurato allarme. Per quanto riguarda il suo contenzioso, l’imprenditore 46enne ha deciso di rivolgersi alla guardia di Finanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *