San Camillo, la consulta replica a Saltari

03 consulta san camillo“Non ci sono fondi a sufficienza per tenere in piedi una struttura che non si può definire ospedale” aveva detto mercoledì 30 gennaio il direttore generale dell’azienda Usl di Ferrara, Paolo Saltari nel corso della commissione sanitaria provinciale tenuta a Cona e oggi la consulta popolare del San Camillo, nata alla fine degli anni Novanta per evitare che già allora la struttura chiudesse, guidata da Manrico Mezzogori, insorge e risponde.

“La rimodulazione del San Camillo trova la sua ragion d’essere nell’integrazione sul presidio Unico Ospedaliero di Valle Oppio-Comacchio” scrive Mezzogori in una nota stampa giunta in redazione per ribadire con forza e ancora una volta che in un’ottica di minor risorse per il sistema sanitario ciò che si vuole tagliare è ciò che più utile, cioè l’ospedale di Comacchio, affinché si giustifichi la vita dell’ospedale di Valle Oppio e di quello di Cona.

Il portavoce della Consulta a Saltari poi fa presente che secondo i dati a sua disposizione il San Camillo è la struttura sanitaria che in provincia ha lo stato più attivo per quanto riguarda il rapporto fra costi e valore di produzione.

Ancora una volta Mezzogori poi fa l’elenco di altre strutture della regione, vedi il “Cervezi” di Cattolica, o il “Franchini” di Sant’Arcangelo di Romagna che pur avendo un numero minimo di posti letto non sono stati impoveriti come l’ospedale di Comacchio.

In stile Beppe Grillo poi mezzogori non giustifica la politica dei tagli delle risorse come causa principe dell’eventuale chiusura del San Camillo e tira in ballo i compensi dei manager della sanità emiliano-romagnola come quella del direttore Saltari che – sostiene Mezzogori – nel 2010, secondo ricevette un incentivo manageriale di 11mila euro anche per chiudere – ritiene il portavoce della Consulta – ospedali come quello che da sempre appartiene ai comacchiesi.

[flv]http://telestense-view.4me.it/api/xpublisher/resources/weebopublisher/getContentDescriptor?clientId=telestense&contentId=92d7fa07-f0ae-474c-95c9-9e67859711e4&channelType=STREAMHTTPFLASH[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *