San Nicola, la tradizione ucraina celebrata con i bambini

nadiya

L’Ucraina è un paese che tiene tanto alle sue tradizioni.

Una delle più grandi feste aspettata dai bambini è la festa di San Nicola, Santo patrono dei bambini. Svegliandosi alla mattina del 19 dicembre tutti trovano sotto il cuscino i regali.

Il 18 dicembre, volontarie dell’Associazione Badanti Nadiya, dopo la Santa Messa, hanno insegnato ai bambini che “il senso della festa non è il regalo ma la preghiera di ringraziamento a San Nicola per la sua protezione e possibilità di ricevere i doni”.

Dopo la messa si è tenuta la recita dei bambini. I più piccini si sono vestiti da pupazzi e fiocchi di neve. Hanno cantato e raccontato poesie nella loro lingua e lingua italiana. I bambini più grandi, invece, hanno fatto un piccolo teatro. Alla fine della festa, San Nicola ha distribuito i regali ai bambini.

Protagonisti della festa sono Alice Pedocchi, Angelica Punda, Andriana Ianiec, Adriana Dere Wyanna, Yuriy Slyusarchyk, Sofiia Bryl, Iryna Melnyk, Erica Kulchyk, Davide Khodovitskyi, Iana Vereka, Alessia Zunelli, Victoria Romanyuk, Oleksandr Tereshchuk, Maksym Lyniuk, Sophia Lelechenko, Valentino Bryashchey,Viktoria Zhelyba, Oleg Khodovitskyi, Julian Bukartyk , Valentino Kulchyk, Giorgia, Bohdan Rukavets, Maksym Semeniuk. Organizzazione di Olena Khudyk

20161218_15392120161218_15342520161218_15083620161218_145246

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *