Sanità, confronto all’Ordine dei medici

ordine_medici

La Facoltà di Medicina, oggi Scuola, non chiuderà, anzi, avrà una vita florida e anche se i ‘maestri’ della sanità ferrarese se ne sono andati verranno rimpiazzati grazie a un sistema di reclutamento superiore agli standard nazionali.

E’ quanto è emerso venerdì sera durante gli stati generali della sanità che sono continuati anche sabato mattina. A dare queste rassicurazioni sono stati il Rettore dell’Università di Ferrara, pasquale Nappi, e il Presidente della Scuola di Medicina Leonardo Trombelli.

C’erano tutti i ‘big’ della sanità ferrarese nella sede dell’Ordine dei medici presieduto da Bruno Di Lascio, i quali si sono confrontati durante gli Stati Generali. Spazio anche all’associazionismo, al volontariato e alla cooperazione sociale, che soprattutto negli ultimi giorni con l’arrivo di 40 profughi a Ferrara hanno ricoperto un ruolo da protagonisti in campo sanitario. E gli stati generali sono stati l’occasione per avanzare delle richieste.Anche il tema della prevenzione era in primo piano perché, se si attua, può essere il vero motivo dell’abbattimento dei costi sanitari.

 [flv image=”https://www.telestense.it/img-video/ordine_medici_1.jpeg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/07-ordine-del-medici_20140329175851.mp4[/flv]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.