Santa Maria Codifiume, arrestati i rapinatori

Il Fiat Doblò recuperato dai carabinieri

Rubano in un fondo agricolo di Santa Maria Codifiume, il proprietario li sorprende ma poi, in sella alla sua moto viene investito dalla coppia di ladri che fugge a bordo di un’auto.

Il fatto è avvenuto ieri nelle campagne argentane. Il titolare dell’azienda, trasportato in ospedale, ha da subito fornito le generalità dei due malviventi che poche ore dopo sono stati sorpresi nelle campagne di Voghiera. Uno di loro è stato fermato da un altro titolare di un fondo agricolo mentre il secondo, che cercava la fuga a bordo dell’auto è stato intercettato dai carabinieri della compagnia di Portomagiore, giunti immediatamente sul posto dopo la segnalazione da parte dell’agricoltore.

I due ladri, Morello Spinella, di anni 46 e Aurelio Stellato di 68 anni sono stati così arrestati dai militari del comando di Portomaggiore. Entrambi erano già conosciuti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio ma su uno di loro pendeva anche quello di omicidio.

Moreno Spinella, 46 anni, e Aurelio Stellata, 68 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *